Vai alle news

Progetto Nuoto anch'io 2017...

martedì 20 marzo 2018

Progetto 🏊‍♂️ anch’io. Ha preso avvio il 15 dicembre 2017 e si concluderà nella pr...

Il cervello riposiziona le ...

mercoledì 22 marzo 2017

Durante l'apprendimento il cervello riorganizza e riposiziona le proprie 'antenne', per stabilizzare il segnale in ing...

Registro regionale delle as...

martedì 18 aprile 2017

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 23 del 20 marzo 2017, è stato pubblicato il decreto (n. 212 del 15 ...

Autismo: strategie sensoria...

martedì 20 marzo 2018

È uno strumento utile a rendere più autonome le persone con disturbi dello spettro autistico, l’opuscolo &ldqu...

La creativitÓ ha pi¨ voci.....

martedì 14 maggio 2019

La creatività ha più voci... imparando dalle mani Convegno / Ceramica e terapia del benessere ...

Giornata mondiale della con...

lunedì 02 aprile 2018

Ieri mattina, l’associazione Urbe di Santa Maria Capua Vetere, con i suoi soci ha anticipato la giornata della consapevolezz...

Scoperto il 'motore' dell'e...

mercoledì 28 marzo 2018

Fonte ANSA  Nella ricerca, pubblicata sulla rivista Brain, cellule della pelle di pazienti con malattie genetiche neurol...

Progetto nuoto anch'io 2017...

sabato 09 dicembre 2017

Il 6 dicembre 2017, con la consegna delle domanda di adesione al progetto "Nuoto anch'io 2017-2018", è stata ...

Presentazione Progetto Digi...

venerdì 04 maggio 2018

In tempi difficili come quelli in cui viviamo, sappiamo che bisogna in primis sviluppare processi organizzativi ed economici virtu...

Spettacolo di SolidarietÓ p...

sabato 07 luglio 2018

Si riporta il testo integrale del post pubblicato sulla pagina facebook dell'Associazione Urbe di santa Maria Capua Vtere...

Otto per mille chiesa Valde...

martedì 11 settembre 2018

Anche quest’anno Ottopermille Valdese ha riconosciuto meritevoli di finanziamento i progetti Nuoto anch’io 2018-2019 e...

Progetto Nuoto anch'io 2018...

mercoledì 05 dicembre 2018

Da Gennaio 2019 è  attivo il progetto Nuoto anch’io 2018-2019 che terminerà a dicembre 2019. Il progetto ...

Progetti Associativi bienni...

martedì 25 dicembre 2018

Sono stati approvati per il 2019 i seguenti progetti co-finanziati da otto per mille Chiesa Valdese: Il progetto nuoto anch'...

Estate di Sollievo 2019

mercoledì 09 gennaio 2019

Progetto Estate di sollievo 2019 L’intervento si propone, riguardo al miglioramento del sollievo alle famiglie di bambini...

Calendario eventi
News

Progetti Associativi biennio 2019-2020

Sono stati approvati per il 2019 i seguenti progetti co-finanziati da otto per mille Chiesa Valdese:

Il progetto nuoto anch'io 20018-2019:
La proposta progettuale è rivolta a un numero di circa 19 bambini, giovani, adulti, con disturbo intellettivo e relazionale, e al miglioramento della vita quotidiana delle famiglie proponendo attività di tempo libero strutturato ed individualizzato, inserendo i ragazzi nella piscina comunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce). (importo complessivo progetto euro 27.740)

il progetto Estae di Sollievo 2019:
L’intervento si propone, riguardo al miglioramento del sollievo alle famiglie di bambini/ragazzi/ adulti affetti da autismo, e da altre sindromi del neuro sviluppo nel periodo di chiusura delle scuole l’inserimento in un centro estivo non dedicato. Partendo quindi dalle esperienze già attuate, queste saranno implementate integrando in contesti già esistenti (ludoteche, aree attrezzate per le attività estive, piscine, fattorie didattiche) oltre ad attività puramente di tipo ludico anche attività cognitive ed attività di terapia contestualizzata.(importo complessivo progetto euro 9.338)

Prosegue fino a febbraio 2019 il progetto "A casa con Voi" co-finanziato da Otto per mille Chesa Apostolica:
Lo scopo è sì di intervenire a sostegno della disabilità intellettiva e relazione (autismo, x-fragile, altri disturbi del neuro sviluppo ecc) con un’assistenza domiciliare altamente professionale, ma al contempo di alleviare le famiglie dal carico di assistenza. Per monitorare un’ulteriore peculiarità di alcune delle persone affette da queste disabilità nell’anno 2018 sono stati acquistati degli speciali orologi in corso di produzione da parte di una start-up italiana, rilevabile a questo link www.empatica.com/product-embrace. Come si può leggere dalle informazioni fornite dal sito questi speciali orologi, una volta indossati si connettono con smartphone e/o tablet ed allertano operatori e familiari della variazione dei parametri, per prevenire gravi danni conseguenti a crisi epilettiche.(importo complessivo progetto euro 22.255)

Sono poi stati presentati ulteriori progetti per gli anni 2019 ne 2020 nell'ordine:

Nuoto anch'io 2020, Estate di Sollievo 2020 sempre con richiesta di Co-finanzamento a otto per mille Chiesa Valdese. (importo complessivo non definitivo circa euro 35.000)

Inoltre è stato riproposto il progetto a Casa Con Voi 2019 -2020 con il co-finanziameto di otto per mille chiesa Apostolica.

Sono stati proposti altri due nuovi progetti con il co-finanziamento sia di otto per mille cheisa Valdese e Chiesa Apostolica pro quota:

Il progetto Quasi Amici:

Il progetto si prefigge di far sperimentare a ragazzi adolescenti e/o giovani adulti questa esperienza con dei tutor di supporto che di fatto saranno i loro “ Quasi amici”. Questo al fine di tendere il più possibile ad una vera integrazione sociale delle persone con disabilità e quindi anche nel tempo libero. Con questo progetto dunque si vogliono porre le basi per attivare con il tempo e con esperienze ripetute un meccanismo attraverso il quale i ragazzi si abituano alle uscite dedicate al tempo libero nelle diverse attività possibili. (importo complessivo euro 11.228)

Il progetto "Pre Mea Domus":

A.C.F.F.AD.I.R. Onlus ha in serbo un progetto di vita indipendente supportata (con tutor di supporto presso l’abitazione dove i ragazzi avranno la loro residenza) con la tipizzazione del co-housing. Acffadir ritiene che prima di avviare un progetto pilota di co-housing supportato nel quale al massimo convivono tre persone adulte di età similare, con la presenza notturna di un tutor di supporto, si debba passare attraverso una esperienza di breve durata, da far trascorrere sia ad un gruppo di ragazzi adolescenti che ad un gruppo di giovani adulti, che preveda il distacco dalle famiglie, che somigli più ad una vacanza, al fine di iniziare un percorso che poco alla volta abitui i ragazzi a non dipendere più dai genitori ma iniziare, gradualmente, un percorso che li conduca sia “durante noi” che “dopo di noi” ad una parziale autonomia supportata. Con questo progetto dunque si vogliono porre le basi per innescare con il tempo e con esperienze ripetute un meccanismo per cui i ragazzi si abituano a trascorrere un periodo di tempo lontano dalla propria casa di origine e dai propri affetti, per proporre poi successivamente l’accesso in una struttura di co-housing. (importo complessivo euro 22.900).

Infine il progeto Digitalizzabile relativo all'inserimento lavorativo supportato che al momento ha raccolto fondi per un importo di poco superiore ad euro 6.000 e per il quale siamo in attesa di ricevere un ulteriore finanziamento di euro 24.000. (importo iniziale del progetto per la prima annualità previso euro 138.474)

 


 

 

 

 

martedì 25 dicembre 2018