Vai alle news

Progetto Nuoto anch'io 2017...

martedì 20 marzo 2018

Progetto 🏊‍♂️ anch’io. Ha preso avvio il 15 dicembre 2017 e si concluderà nella pr...

Il cervello riposiziona le ...

mercoledì 22 marzo 2017

Durante l'apprendimento il cervello riorganizza e riposiziona le proprie 'antenne', per stabilizzare il segnale in ing...

Registro regionale delle as...

martedì 18 aprile 2017

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 23 del 20 marzo 2017, è stato pubblicato il decreto (n. 212 del 15 ...

Autismo: strategie sensoria...

martedì 20 marzo 2018

È uno strumento utile a rendere più autonome le persone con disturbi dello spettro autistico, l’opuscolo &ldqu...

Giornata mondiale della con...

lunedì 02 aprile 2018

Ieri mattina, l’associazione Urbe di Santa Maria Capua Vetere, con i suoi soci ha anticipato la giornata della consapevolezz...

Scoperto il 'motore' dell'e...

mercoledì 28 marzo 2018

Fonte ANSA  Nella ricerca, pubblicata sulla rivista Brain, cellule della pelle di pazienti con malattie genetiche neurol...

Progetto nuoto anch'io 2017...

sabato 09 dicembre 2017

Il 6 dicembre 2017, con la consegna delle domanda di adesione al progetto "Nuoto anch'io 2017-2018", è stata ...

Presentazione Progetto Digi...

venerdì 04 maggio 2018

In tempi difficili come quelli in cui viviamo, sappiamo che bisogna in primis sviluppare processi organizzativi ed economici virtu...

Spettacolo di Solidarietà p...

sabato 07 luglio 2018

Si riporta il testo integrale del post pubblicato sulla pagina facebook dell'Associazione Urbe di santa Maria Capua Vtere...

Otto per mille chiesa Valde...

martedì 11 settembre 2018

Anche quest’anno Ottopermille Valdese ha riconosciuto meritevoli di finanziamento i progetti Nuoto anch’io 2018-2019 e...

Progetti Associativi bienni...

martedì 25 dicembre 2018

Sono stati approvati per il 2019 i seguenti progetti co-finanziati da otto per mille Chiesa Valdese: Il progetto nuoto anch'...

Calendario eventi
News

Il segnala libri: M. Defranceschi, E. Michielin, A. L. Sangalli " Un cane diversamente abile "

Recensione. M. Defranceschi, E. Michielin, A. L. Sangalli. Un cane diversamente abile. Pet-therapy e progettazione pedagogica in contesti riabilitativi e terapeutici. Franco Angeli. 2010. Pag. 202. €. 21,00 Recensire un libro di pet-therapy ed in particolare di terapia assistita dal cane da proporre in lettura a genitori con figli affetti d’autismo, può sembrare un vero controsenso. È noto, infatti, e puntualmente riportato in letteratura, come un discreto numero di persone autistiche siano del tutto intolleranti nei riguardi dei cani al punto da esserne terrorizzate e, per questo, nella condizione di correre seri pericoli pur di sfuggire al loro contatto. Ma, oltre al fatto che altrettante persone autistiche non hanno alcuna reazione di avversione dalla presenza di un cane, è interessante considerare come il testo in esame si rivolga in particolare esattamente a persone con disabilità intellettive e comportamentali per fornire loro un valido suggerimento derivato da esperienze di Terapia Assistita da Animali (T.A.A.). Da aggiungere ancora, che proprio la T.A.A., come riportato a pag. 23, deve la sua origine al fortuito e felice incontro tra un bambino affetto d’autismo ed un cane, avvenuto negli Stati Uniti nel 1953, con conseguenze che condussero ad approfondimenti e a teorie sui benefici che ne potevano derivare.

venerdì 24 dicembre 2010